Navis

Descrizione

Non sorprenda la presenza dannunziana; questo è un breve dialogo a quattro mani tra un’artista ed un osservatore, spettatore e visitatore dei suoi dipinti. Il Fuoco è un segno tra i tanti che portano alla città lagunare, un’eco utile tra le cui righe si palesa la città di Venezia. Una città che vive tra le pieghe secolari e che si svela a chiunque abbia la modestia di frequentare il suo silenzio senza coprirlo di dati o di parole. Un silenzio ricco e vivo, colmo di ritmi e suoni, una composizione che da nascosta si rivela ai sensi, in una semplice magnificenza, degna dei più grandi compositori. Il dialogo con Ileana si svolge tra le pause dei silenzi e dei suoi lavori, tra pause immense come migliaia di punti di sospensione… come un deserto e colme di idee come in un intero giorno. In studio, a casa, per telefono, si lavora alla mostra per il Palazzo Fortuny, per quello spazio che viene dagli “intimi di palazzo” chiamato ancor oggi La Gondola, riparo maestoso d’imbarcazioni nobili e meno ed antro forte alle basi del palazzo cui è accesso all’acqua del Rio e apertura gigante sulle pietre del Campo San Beneto. Come è possibile ancor oggi amare questi luoghi? Sentirsene parte e non pentirsene? Come è possibile vivere la Contemporaneità (agognata dai più… spirito indefinibile eppur tanto speso) in un luogo ampio tanto da diventare città… così silenzioso tanto da apparir “altrove”… Venezia? È il Silenzio – ovvero la immensa capacità di poter ancora udire i suoni e distinguerli, vivere i sensi e non sentirsene danneggiati, è la ricchezza dei suoi suoni e delle Variazioni della sua luce (che è suono per i sensi) – che la rendono viva ed infinita e contemporanea a noi stessi… mentre si dipinge… Intorno a questo apparire contrastante di silenzio, di luci e cambiamenti infiniti, intorno alla capacità di sapersi ancora celare in un momento in cui tutto urla e strepita per poter essere visto almeno qualche secondo, è nata qualche riflessione… e queste note che vorremmo accompagnassero il visitatore durante e dopo la visita di questo momento espositivo… un momento che accade in uno spazio.

Dettagli

ISBN: 9788884090911 Argomento:

Informazioni aggiuntive

Dimensioni: 24 × 17 cm
Anno edizione:
Autore:
Casa editrice: Canova Edizioni
Confezione: brossura
Immagini: colori
Pagine: 48
ISBN-10: 8884090911
Altri dettagli e disponibilità →