Chimica

Trama

Nel 1881 la ditta Pirelli ottenne l’appalto per i cavi telegrafici sottomarini da parte del Genio Militare e conquistò in Italia il monopolio del caucciù, scoperto nel 1736 da un esploratore francese in missione nel Perù e reso definitivamente utilizzabile a livello industriale nel 1839. Il passo successivo che la ditta Pirelli si impose fu quello di far conoscere questa materia prima e le sue molteplici possibilità di impiego per attrezzi e oggetti necessari nell’ambito della vita quotidiana.
Nacque così in Italia un modo di fare pubblicità che si sviluppò anche a causa della spietata concorrenza tra ditte, spesso di diversi paesi, venute in possesso del brevetto di uno stesso prodotto.
Nella seconda metà del XIX secolo il concetto di arte si estende quindi a opere d’arte applicata, anche grazie alle numerose Esposizioni Universali, che premiano per la prima volta prodotti industriali. Di conseguenza i manifesti diventano i mezzi più comuni per propagandare l’immagine di un prodotto garantendone la diffusione presso la massa dei consumatori.
Questo libro nasce da un progetto di ricerca diretto da Gianfranco Scorrano, ordinario di Chimica Organica presso il Dipartimento di Chimica dell’Università di Padova, dalla ricerca iconografica di Nicoletta Nicolini del Dipartimento di Chimica dell’Università “La Sapienza” di Roma, e da Paola Cassinelli, autrice del saggio introduttivo e delle note biografiche degli artisti, autori dei manifesti.
I cento manifesti contenuti nel volume e raggruppati in diciassette categorie merceologiche, fanno tutti parte della nota Collezione Salce, oggi presso iMusei Civici di Treviso.
Pertanto questo libro risulta particolarmente adatto al mercato veneto e trevigiano, anche se la ricchezza e la bellezza delle illustrazioni (tutte di prestigiose firme della grafica italiana: da Beltrame a Boccasile da Dudovich ad Alberto Bianchi) e una efficace introduzione ne fanno una breve ma esauriente storia illustrata della Chimica italiana e della notevole importanza che questa ha avuto in tutta la Storia italiana. La traduzione in inglese dei testi lo rende inoltre accessibile anche a lettori non italiani.

Dettagli

15,00 

ISBN: 9788884092212 Argomento:

Informazioni aggiuntive

Dimensioni: 24,5 × 17 cm
ISBN-10: 8884092213
Sottotitolo: Un racconto dai manifesti
Curatore:
Pagine: 184
Confezione: rilegato
Anno edizione:
Casa editrice: Canova