Paginette trevisane e altre storie

Trama

“La domenica pomeriggio Alfredo sedeva nel suo studiolo di via Calmaggiore con un grande block notes quadrettato aperto sul tavolo e con la penna biro riempiva ordinatamente un intero foglio. Erano i suoi raccontini domenicali che il quotidiano “La Tribuna” avrebbe pubblicato il giorno dopo.
Nate come consigli di un gran gourmet, le pagine del block notes si svolgevano sempre più liberamente nella vis comica e nella malinconia dei ricordi: di sé, degli amici, della sua Treviso e del mondo intero che egli aveva conquistato con l’eleganze, l’affabilità, la saggezza ironica di grande veneto e con l’esplosione delle sue straordinarie battute.” Alfredo Beltrame (1924-1984), trevigiano, figlio d’arte, giramondo, direttore del ristorante del casinò del Cairo, chef della reggia di re Faruk, è annoverato fra i più importanti autori del rinnovamento della cucina regionale ed italiana negli anni ’60. Nel 1962 aprì a Treviso il suo primo ristorante, facendogli seguire poco dopo “El Toulà” a Cortina, capostipite di una fortunata catena di locali con questo nome, in Italia e all’estero. Il suo talento si espresse soprattutto nella capacità di coniugare la sua sensibilità culturale internazionale con l’esperienza gastronomica radicata nella Marca trevigiana.
Il libro riunisce due volumetti già pubblicati fuori commercio (Paginette Trevisane, 1988 e Note, 1996), ormai introvabili.
I racconti di Beltrame spaziano dalla celebrazione di piatti tipici, a impressioni di viaggio e a gustosi aneddoti sui tanti amici e personaggi incontrati nella sua vita di grande ristoratore internazionale.

Dettagli

10,00 

ISBN: 9788884092366 Argomento:

Informazioni aggiuntive

Dimensioni: 21 × 13,5 cm
ISBN-10: 8884092361
Autore: Beltrame Alfredo
Curatore:
Collana:
Pagine: 84
Immagini: b/n
Confezione: brossura
Anno edizione:
Casa editrice: Canova