Paolo Portoghesi

Trama

L’intensa e vivace intervista a Paolo Portoghesi ne ripercorre l’avvincente esperienza di architetto, di critico e di uomo di cultura. In controtendenza alle archistar del gesto individuale e per un ritrovato rapporto con la natura e la storia dell’uomo, Portoghesi riafferma la sua fede nei valori di un’architettura umanistica che si nutre anche di poesia, di filosofia e di musica. Architettura e politica, leggere la città, progettare la casa ideale, curve e linee rette, il colore e la luce, il brutto, la strada, la piazza, non luoghi e paesaggio, la Geoarchitettura, i libri, lamusica, sono alcuni degli argomenti trattati con straordinarie chiarezza, autorevolezza, e passione. Autore di opere che hanno segnato momenti significativi dell’architettura contemporanea, di numerose pubblicazioni di storia e critica, animatore di riviste di tendenza, maestro di architetti, Paolo Portoghesi si conferma voce viva e vibrante nella vicenda italiana e uno dei protagonisti di riconosciuta esperienza e fama internazionale. “Sono convinto che un’architettura umanistica dovrebbe cercare le condizioni per favorire l’incontro casuale e disinteressato che contiene in sé allo stato potenziale l’amicizia, la passione, l’amore.” Mario Anton Orefice è nato a Villach in Austria nel 1962 e vive in Veneto. Giornalista, autore di varie pubblicazioni, dal 2008 ha aperto il blog indipendente Corsadellanima. Il suo sito è www.studiodiscrittura.it

Dettagli

12,00 

ISBN: 9788884092427 Argomento:

Informazioni aggiuntive

Dimensioni: 24 × 17,5 cm
ISBN-10: 8884092426
Autore: Orefice Mario Anton
Collana:
Pagine: 160
Immagini: b/n
Confezione: brossura
Anno edizione:
Casa editrice: Canova